Letto in bronzo
Arnaldo Pomodoro

1960
Produttore: Tecno

quad-news

Descrizione

Straordinario letto disegnato da Osvaldo Borsani e Arnaldo Pomodoro per Tecno nel 1960. Struttura in metallo, piedi in ottone, scultorea testiera in bronzo martellato realizzata dall'artista Arnaldo Pomodoro. Frequenti erano, infatti, le collaborazioni di Osvaldo Borsani con artisti del periodo, quali Lucio Fontana, Pomodoro, Agenore Fabbri, etc. che portarono alla realizzazione di piccole serie di straordinari oggetti d'artista. Buone condizioni originali d'epoca.


Prodotto in:
Italia
Dimensione:
125 cm H x 194 cm L x 180 cm P

Disponibile: Si
Noleggiabile: Si

Richiedi preventivo

About Arnaldo Pomodoro

Arnaldo Pomodoro studia Architettura, quindi avvia l’attività come scenografo e dal 1950 si occupa di oreficeria con il fratello Giò e Giorgio Perfetti formando il gruppo “3P”. Nel 1954 si trasferisce a Milano e realizza opere di oreficeria e argenti fusi in negativo su ossi di seppia, materia morbida e friabile nella quale la forma può facilmente imprimersi prima della fusione. Era il momento dell’Informale europeo e i gioielli di Arnaldo e Giò, di raffinata fattura, si organizzavano secondo questa linea. Quelli di Arnaldo già si componevano in forme complesse nelle quali i “segni” si organizzavano come scrittura ataviche alfabeti di popoli di un’antichità favolosa e sacrale. Tiene la prima personale di oreficeria nel 1961 a Palazzo Massimo, a Roma.


Tutti gli obblighi riguardanti i diritti di riproduzione per le immagini pubblicate sono stati assolti.
Laddove ciò non fosse stato possibile, l'editore si dichiara a disposizione degli aventi diritto

Related products

Products designed by Arnaldo Pomodoro



decor-leftSeguicidecor-left

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk